About me

Stefano Ciocchetti (1986), informatico specializzato in Fotografia dei Beni Culturali (Cultural Heritage Photography).

Si occupa di riproduzione, promozione e comunicazione dei Beni Culturali e del Paesaggio attraverso l’uso di tecnologie innovative.

In particolar modo di alta definizione (HD), fotogrammetria (3D), virtual tour e diagnostica.

belfortexperience
Belforte del Chienti VT

Visita Belforte


PICENO360
Un viaggio alla scoperta del Piceno

Vola nel Piceno


MADONIE 2.0
La Sicilia come non l’hai mai vista

Madonie





‘L’arte non è ciò che si vede, ma ciò che consenti agli altri di vedere.’

(Edgar Degas)

Stefano Ciocchetti - Fotografia per i Beni Culturali Qualche giorno fa mi sono recato in un altro luogo simbolo dei nostri Monti Sibillini. Un perla a molti sconosciuta, un altro sito gravemente danneggiato dal sisma e che attende una messa in sicurezza immediata.
La Pieve di Santa Maria Assunta a Fematre di Visso.
Per molti la "Cappela Sistina dei Sibillini".
(consigliata la visualizzazione a schermo intero)
Info: http://www.iluoghidelsilenzio.it/chiesa-pieve-di-santa-maria-assunta-fematre/
Marche Tourism​ STL Monti Sibillini Rete Museale dei Sibillini Parco Nazionale dei Monti Sibillini Salviamo i Tesori delle Marche Sandro Giorgetti Gruppo Protezione Civile Legambiente Beni Culturali Regione Marche Regione Marche Andrea Salvatori L'Incanto dei Sibillini e le Meraviglie delle Marche Storie, leggende e altro sui Monti Sibillini Associazione Guide del Parco Nazionale dei Monti Sibillini Visso Fematre, Visso Associazione Guide del Parco Nazionale dei Monti Sibillini Foto Beni Culturali Historia- Valorizzazione Beni Culturali
08.12.2016 at 11:09 pmLike
Stefano Ciocchetti - Fotografia per i Beni Culturali Riproduzione virtuale in 3d dello Stanzino del Paradiso di Palazzo Pallotta a Caldarola (MC) ripreso qualche giorno prima del sisma.

Il patrimonio culturale rappresenta un elemento chiave dell'identità di un territorio.

La documentazione fotografica di un bene ha da sempre avuto una funzione importantissima ponendosi come strumento insostituibile per la conoscenza la tutela e la valorizzazione dei beni culturali.

Salviamo i Tesori delle Marche Monti Sibillini,Terre di Parchi e di Incanti - Turismo Regione Marche,Italy The Marche Experience Beni culturali e turismo - Università degli studi di Macerata Gruppo Protezione Civile Legambiente Beni Culturali Regione Marche Foto Beni Culturali Distretto Culturale Evoluto Marche
29.11.2016 at 07:00 amLike
Stefano Ciocchetti - Fotografia per i Beni Culturali Il paesaggio nella sua accezione scientifica viene valutato per ciò che esso è per le sue componenti naturali.
Il significato più "ampio" e corretto di paesaggio però deve includere la percezione di un soggetto esterno che entra il relazione con il paesaggio stesso.
Un'integrazione secolare tra la natura e l'uomo ha modellato il paesaggio dei Monti Sibillini, che qui vediamo in un mio recente progetto da una vista "insolita".
La speranza è che presto questi territori tornino a vedere le popolazioni che da sempre li hanno fatti esistere.
P.S.: Si consiglia la visione a tutto schermo in alta definizione.
Stefano Ciocchetti - Fotografia per i Beni Culturali feeling hopeful.
26.11.2016 at 07:30 amLike
Stefano Ciocchetti - Fotografia per i Beni Culturali Lo stanzino del Paradiso di Palazzo Pallotta a Caldarola (MC) ripreso qualche giorno prima del sisma.

Il patrimonio culturale rappresenta un elemento chiave dell'identità di un territorio.

La documentazione fotografica di un bene ha da sempre avuto una funzione importantissima ponendosi come strumento insostituibile per la conoscenza la tutela e la valorizzazione dei beni culturali.
Stefano Ciocchetti - Fotografia per i Beni Culturali in Caldarola.
23.11.2016 at 06:16 pmLike
Stefano Ciocchetti - Fotografia per i Beni Culturali Il patrimonio culturale rappresenta un elemento chiave dell'identità di un territorio.

La documentazione fotografica di un bene ha da sempre avuto una funzione importantissima ponendosi come strumento insostituibile per la conoscenza la tutela e la valorizzazione dei beni culturali.

Dopo il sisma del 24 agosto scorso la chiesetta di Santa Maria in Pantano alle pendici del Monte Vettore risultava gravemente danneggiata ma ancora "recureabile".

Oggi rimane solamente un cumulo di macerie.

Ecco come si presentava al suo interno e come la ricorderemo sui libri di storia.

http://piceno360.com/tour/piceno360.html?startscene=pano4504
Stefano Ciocchetti - Fotografia per i Beni Culturali at Santa Maria in Pantano.
17.11.2016 at 06:48 pmLike