About me

Stefano Ciocchetti (1986), informatico specializzato in Fotografia dei Beni Culturali (Cultural Heritage Photography).

Si occupa di riproduzione, promozione e comunicazione dei Beni Culturali e del Paesaggio attraverso l’uso di tecnologie innovative.

In particolar modo di alta definizione (HD), fotogrammetria (3D), virtual tour e diagnostica.

PICENO360
Un viaggio alla scoperta del Piceno

Vola nel Piceno


MADONIE 2.0
La Sicilia come non l’hai mai vista

Madonie


ROTELLA (AP)
Virtual Tour

Visita il paese di Rotella


MUSEO DELLA CRIPTA
Monsampolo del Tronto (AP)

visita il museo


GROTTE DI FRASASSI
Virtual Tour

esplora le grotte


STANZINO DEL PARADISO
360° in alta definizione

visita lo stanzino





‘L’arte non è ciò che si vede, ma ciò che consenti agli altri di vedere.’

(Edgar Degas)

Stefano Ciocchetti - Fotografia per i Beni Culturali 45 anni fa il grande Maurizio Bolognini si calava nel buio di un piccolo foro nel cuore di Valle Montagnana a Genga (AN) facendo una scoperta unica che cambiò per sempre la sua vita. Oggi quella "meraviglia infinita" si può visitare anche attraverso il mio lavoro:
http://www.stefanociocchetti.com/Documenti_sito/lavori/Frasassi/Frasassi.html
26.09.2016 at 10:22 amLike
Stefano Ciocchetti - Fotografia per i Beni Culturali La chiesa di Santa Maria in Pantano nel comune di Montegallo risulta tra le strutture gravemente danneggiate dal sisma del 24 agosto. Eccola come si presentava ai miei occhi e come purtroppo non potremo più ammirarla:

http://piceno360.com/tour/piceno360.html?startscene=pano4504

Santa Maria in Pantano è un’antica Chiesa che sorge a 1159 mt. s.l.m. e raggiungibile solamente dopo 30-40 minuti di cammino provenendo da Colle di Montegallo.

Ci troviamo ai piedi dei Monti Sibillini, ossia i monti delle Sibille (antiche sacerdotesse che sapevano predire il futuro perché intermediarie tra l’uomo e Dio e depositarie di segreti e misteri) sotto l’imponente mole del Monte Vettore, una delle vette più alte della catena, nel comune di Montegallo.

Le sue origini non sono databili in modo preciso, però più volte ci si riferiva alla notizia della sua fondazione ad opera del Vescovo ascolano Audere o Auclere (745-780) ma al riguardo non ci sono documentazioni.

L’alta qualità e singolarità degli affreschi di Martino Bonfini che si trovano all’interno può solo riconfermare il forte valore simbolico goduto dalla Chiesa non solo per la sua felice collocazione geostorica ma anche per il rapporto che essa aveva stabilito con un forte tessuto di credenze e tradizione, ben vive nell’area dei Sibillini almeno sin dal XV° sec.

In questo splendore di luogo, ha anche inizio l’itinerario che conduce al Monte Vettore in uno dei paesaggi più incredibili dei Monti Sibillini.
07.09.2016 at 11:20 amLike
Stefano Ciocchetti - Fotografia per i Beni Culturali Poco più di un anno fa ero ad Arquata del Tronto per immortalare le sue bellezze artistiche tra cui la chiesa di San Francesco dove proprio ieri è stata prelevata la Sindone ora custodita nel Duomo di Ascoli. Ho visto la chiesa e la parte storica del paese gravemente danneggiata. In attesa di poter ritornare a dare un contributo a questo paese e alla sua popolazione ecco come si presentava Arquata e la sua chiesa prima del sisma.03.09.2016 at 09:38 amLike
Stefano Ciocchetti - Fotografia per i Beni Culturali Sul numero di Archeomatica di Giugno appena uscito potete leggere la mia ultima pubblicazione relativa al progetto "Piceno360". Terre del Piceno Marche Tourism Marche Tourism Network Discovery Marche Mibact Marche Luca Marcelli Mauro Pennacchietti Giovanni Della Ceca Sistema 3 - Informatica26.07.2016 at 02:03 pmLike
Stefano Ciocchetti - Fotografia per i Beni Culturali Una nuova pubblicazione mi attende. Anche Archeomatica, la rivista delle tecnologie applicate ai Beni Culturali, si è interessata al mio progetto Piceno360. Nel prossimo numero una descrizione completa di un lavoro unico nel suo genere.16.05.2016 at 11:00 amLike